Daniele Bellucci

Daniele Bellucci è nato e vive a Roma. Da sempre appassionato di arti visive, (è tra l'altro il fondatore della rivista di cinema Gli Spietati ), scopre nella fotografia il mezzo per esprimere al meglio la propria idea di sguardo.
Predilige qualsiasi reportage di viaggio, persuaso che ogni luogo sia fonte potenzialmente inesauribile di scatti e storie memorabili, nei villaggi e territori più incontaminati come nelle città più conosciute che il turismo di massa ha reso visivamente più logore. Il lato ironico del suo carattere lo porta a cogliere gli aspetti bizzarri delle scene che si presentano davanti i suoi occhi, i contrasti, gli ossimori, lo straniamento degli elementi. Il suo lato più curioso e intellettuale lo spinge invece alla ricerca della memoria di una comunità, tra le minoranze e culture più antiche e tipizzate, che tendono sempre più ad essere annacquate o divorate dalle quelle occidentali dominanti, culture la cui apoteosi si cristallizza nelle feste tradizionali, nel reportage delle quali si è specializzato e che immortala in ogni parte del mondo.
Ha esposto in numerose gallerie di Roma, partecipato a collettive internazionali, vinto concorsi, è docente di corsi base e specializzati. Ha pubblicazioni in magazine di arte e di viaggio, tra cui Dove, con cui collabora stabilmente.


© 2022 Indaco Web Solutions - Nicola Demegni p.iva 05216900281 - Privacy Policy e Cookie policy -