LAOS: IL MEKONG E IL FESTIVAL DELLA LUCE - Viaggio fotografico con Alessandro Vannucci

Prenota

Descrizione:

  • “La vita è un lungo fiume tranquillo”, questo titolo di un film può ben rappresentare il LAOS. Rimasto isolato ed arretrato dopo la fine dell’Indocina Francese negli anni ‘70, da alcuni anni sta sperimentando l’arrivo della modernità e si sta lentamente aprendo al turismo. Specie nelle zone al nord, tra le montagne, la vita scorre ancora placida come la corrente del grande Mekong e del “piccolo” (si fa per dire) Nam Ou. Il buddismo e i monaci sono la linfa vitale della società, le loro tuniche amaranto spiccano tra il verde della giungla e l’azzurro delle acque, il commercio si svolge ancora secondo riti antichi. E' come ritornare indietro nel tempo.
    E poi c’è il Boun Lai Heua Fai, il Festival della Luce e delle Barche di Fuoco, che per due giorni accende le notti, con le lanterne lanciate in cielo e le barche accese lasciate scorrere sul fiume, una cerimonia evocativa e fotogenica come pochissime al mondo.
    Namaa Travel Photography in collaborazione con Alessandro Vannucci ha organizzato per voi un completo tour fotografico nel Laos del Nord durante il Boun Lai Heua Fai: con base a Luang Prabagng, l’antica capitale del Laos posta sul Mekong, ci muoveremo lungo i fiumi e le vallate per scoprire paesini persi nella giungla verde, minoranze etniche dedite ai mestieri tradizionali, monasteri ricchi di evocative cerimonie, colorati mercati e tutta la meravigliosa e sorridente gente laotiana. E naturalmente fotograferemo per intero il Festival della Luce e delle Barche di Fuoco. Alessandro sarà il nostro fotografo accompagnatore: residente in sudest asiatico, ci accompagnerà alla scoperta del Laos con la sensibilità di un abitante del posto, per un reportage ed un’esperienza complete. Grazie all’esperienza e alle conoscenze di Alessandro saremo sempre ben accetti nei templi tra i monaci, nei villaggi e nelle case della gente.

    Il viaggio si svolgerà interamente in mezzi privati con driver professionista locale e accompagnati da una guida del posto, per la maggior completezza di servizi e informazioni. Il viaggio è indicato per ogni livello di fotografo, da chi muove i primi passi a chi vuole affinare una tecnica che già padroneggia. E' inoltre un'eccellente occasione per divertirsi in compagni di amici con la stessa passione.
    I nostri partecipanti saranno online con il fotografo e l’organizzazione mediante gruppo WhattsApp dedicato già prima dell'evento. Successivamente all’evento si terrà la consueta sessione di review scatti via Zoom con il fotografo accompagnatore, per esaminare insieme i vostri scatti e ricevere consigli e suggerimenti tecnici. Infine i partecipanti potranno iscriversi al gruppo Facebook privato “NamaaTP: oltre lo scatto”, dove potranno sempre postare i loro scatti e ricevere i consigli dei nostri fotografi professionisti.

    Organizzazione tecnica: Princess Tour, Castelfranco Veneto (TV)
    Questo evento vale 105 PUNTI NAMAA


Itinerario:

  • DAY 1 - 11 Ottobre
    Partenza dai principali aeroporti italiani con volo intercontinentale direzione Luang Prabang. Overnight a bordo.

    DAY 2 - 12 Ottobre
    Arrivo a Luang Prabang, affascinante città tra le montagne del Laos settentrionale. Pick up in aeroporto e trasferimento in hotel. Dopo un meritato riposo, a seconda dell’orario di arrivo, camminata fotografica per conoscere la cittadina e la sua gente. Pernottamento a Luang Prabang.

    DAY 3 - 13 Ottobre
    Dopo colazione spostamento in direzione nord, destinazione Nong Khiaw, tranquilla e pittoresca cittadina rurale incastonata tra maestose colline calcaree e il fiume Nam Ou, affluente del Mekong. Soste fotografiche lungo la strada, in particolare ai mahout che si prendono cura dei loro elefanti. Visita a un villaggio nei dintorni di Nong Khiaw e conclusione della giornata al tramonto sul punto di osservazione del ponte sulla città. Pernottamento a Nong Khiaw.

    DAY 4 - 14 Ottobre
    Di prima mattina uscita in 4x4 sulle colline attorno Nong Khiaw per visitare i villaggi di minoranze etniche Hmong e Khmus. Lungo la strada ci fermeremo ad alcuni punti panoramici incredibili per fotografare il paesaggio. Trascorreremo diverso tempo esplorando questi due villaggi e interagendo con le diverse famiglie. Ritorno a Nong Khiaw per un’uscita in barca sul Nam Ou: toccheremo un villaggio rurale vicino Nong Khiaw e fotograferemo i pescatori al tramonto sul Nam Ou. Pernottamento a Nong Khiaw.

    DAY 5 - 15 Ottobre
    Risvegliati dai canti del Partito Comunista, uscita fotografica di primissima mattina per fotografare il Tak Bat di Nong Khiaw: ogni giorno i monaci escono a chiedere l'elemosina per le strade, rito che risale alle origini del buddismo stesso. Rientro in hotel per colazione. Successivamente saremo al piccolo mercato etnico di Nong Khiaw. Dopo la sessione fotografica al mercato ripartiremo per rientrare a Luang Prabang. E’ la vigilia del Festival delle Luci, in preparativi della Festa sono molto interessanti e noi avremo la possibilità di fotografare i monaci e la gente del posto intenta ad adornare la pagode buddiste fino a tarda sera. Pernottamento a Luang Prabang.

    DAY 6 - 16 Ottobre
    All'alba andremo a fotografare il nostro primo Tak Bat a Luang Prabang: Il Tak Bat è un’antichissima cerimonia buddista le cui origini si perdono nel Tempo. I monaci sfilano in silenzio per le vie di Luang Prabang, ai margini della strada li attendono uomini e donne inginocchiati. Di tanto in tanto i monaci si abbassano e porgono la loro ciotola ricevendo una manciata di riso o della frutta fresca o degli snack. La cerimonia parte dai templi periferici per arrivare in centro e ritornare poi ai templi. Ampio tempo per seguire la cerimonia e fotografarla, con il dovuto rispetto. Rientro in hotel per colazione. Il resto della mattinata sarà dedicata alla fotografia di reportage a Luang Prabang e ai suoi mercati.
    Nel pomeriggio ci recheremo in un monastero appena fuori Luang Prabang per assistere ai preparativi per l'incredibile Boun Lai Heua Fai, il "Festival della Luce", che si svolgerà ufficialmente il giorno successivo. Pernottamento a Luang Prabang.

    DAY 7 - 17 Ottobre
    Per chi desidera, di prima mattina seconda opportunità di fotografare il Tak Bat: oggi è il Buddha Day, un giorno molto speciale, uno dei più sacri del calendario buddista. Dopo la colazione in hotel, ci recheremo ad un monastero per assistere alle celebrazioni mattutine.
    Dopo pranzo, e un tempo di riposo in hotel, ci prepareremo per l’incredibile Boun Lai Heua Fai, Festa della Luce. Migliaia di persone, anche in costumi tradizionali, invaderanno le pagode e la città per partecipare alle varie celebrazioni, i monaci libreranno in aria le tradizionali lanterne luminose e i fedeli lasceranno al Mekong fiori e candele. Avremo la possibilità di fotografare questo eccezionale festival fino a tarda serata. Pernottamento a Luang Prabang

    DAY 8 - 18 Ottobre
    Dopo colazione prenderemo la strada per scoprire le magiche cascate azzurre di Kuang Si. Tempo per sessione fotografica di lunghe esposizioni… e bagno nelle acque cristalline. Rientro in città per il pranzo.
    Nel tardo pomeriggio assisteremo all'incredibile "Festival delle barche di fuoco”, antica cerimonia per chiedere la benedizione e la fortuna dei Nagas (gli spiriti dell'acqua). Migliaia di barche grandi e piccole fatte a mano con tronchi di bambù, colorate e illuminate con candele scenderanno lungo il Mekong. E’ tradizione che ogni famiglia realizzi la sua barca, e la getti sul Mekong, portando rispetto allo spirito delle acque. Inoltre la maggior parte dei villaggi della città (circa 20) costruisce la propria grande barca, gareggiando ogni anno per la più bella e i diversi gruppi etnici indossano i loro abiti tradizionali tra canti e balli. E’ uno spettacolo che trascende quello che siamo abituati a considerare “fotogenico”. Intera serata dedicata al Boun Lai Heua Fai. Pernottamento a Luang Prabang

    DAY 9 - 19 Ottobre
    Dopo colazione spostamento nelle montagne circostanti per visitare un villaggio di coltivatori di caffè Hmong. La nostra guida di origine Hmong ci darà l'opportunità di interagire con le famiglie di questo villaggio. Dopo aver pranzato in zona, ci sposteremo a Vang Vieng in treno (circa 1h con lo speed train). Pernottamento a Vang Vieng

    DAY 10 - 20 Ottobre
    Giornata dedicata a Vang Vieng: tempo per esplorare la campagna circostante e incontrare la gente, visitare i villaggi rurali e le meravigliose rocce carsiche, sfondo ideale per le nostre immagini. Rientro a Vang Vieng in serata, pernottamento a Vang Vieng.

    DAY 11 - 21 Ottobre
    Ritorno a Luang Prabang e ultimo giorno di permanenza, visita ai mercati, le altre pagode non visitate e a qualche attività artigianale. Concluderemo la giornata e il viaggio con una lunga crociera sul Mekong per avere una visione diversa della città dal fiume e per visitare alcuni villaggi rurali sul fiume. Rientro a Luang Prabang dopo il tramonto in barca. Pernottamento a Luang Prabang

    DAY 12 - 22 Ottobre
    Eventuale tempo libero per un’ultima visita della città e per shopping/souvenir. Trasferimento all’aeroporto in tempo per il volo di rientro in Italia, fine dei servizi sul campo.

Tipologia:

  • Viaggio fotografico

Incluso:

  • 10 pernottamenti in camera doppia con colazione.
    Trasporto in minivan/jeep privata con autista per tutte le visite come da itinerario.
    Trasferimenti aeroportuali di gruppo.
    2 pranzi al sacco.
    Acqua sempre a disposizine.
    Tour in barca sul fiume Nam Ou.
    Biglietto ferroviario A/R Luang Prabang - Vieng Viang con "speed train".
    Fotografo accompagnatore professionista Italiano.
    Guida Locale parlante inglese.
    Tutte le tasse stradali applicabili.
    Assicurazione sanitaria.

Non Incluso:

  • Volo aereo internazionale.
    Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa, caldamente consigliata).
    Il visto d'ingresso, ottenibile online.
    Visite aggiuntive o utilizzo extra del veicolo, diversi da quelli indicati nell'itinerario.
    Tutti i pasti non menzionati in "incluso"
    Qualsiasi modifica dell'itinerario dovuta a (ma non limitatamente) : maltempo, cattiva salute, blocchi stradali, eventi locali e/o altri fattori indipendenti dalla ns. volontà.
    Ingressi ai monumenti/attività non menzionati.
    Responsabilità dovute a emergenze mediche.
    Mance e gratuità ed ogni extra personale.
    Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "Prezzi inclusi".

Pernottamento:

  • 10 pernottamenti in camera doppia con colazione, strutture di livello turistico superiore.
    Camera singola possibile su richiesta e disponibilità: costo EUR 475. La scelta della tipologia di camera rimane una prerogativa del cliente, fatte salve disposizioni delle Autorità che avranno sempre la precedenza. La richiesta di camera doppia da parte di viaggiatori singoli si intende salvo disponibilità e possibilità di trovare un compagno/a.

Trasporti:

  • Minivan/jeep privata con driver professionista locale. Tutti i costi inclusi.

Attrezzature:

  • Per questo viaggio non è richiesto un particolare livello fotografico ed è possibile partecipare con qualsiasi tipo di attrezzatura. Tuttavia per ottenere i risultati migliori, consigliamo la conoscenza di base per l’utilizzo di una macchina fotografica e un corredo minimo costituito da un corpo macchina digitale con obiettivi intercambiabili: tutte le focali da 18/20 mm a 200mm saranno utilizzate. E’ inoltre consigliabile essere muniti di un buon treppiede, batterie di scorta (power bank utile) ed uno zaino fotografico per il trasporto dell’attrezzatura. Non dimenticate di portare con voi le schede di memoria, il caricabatterie, i cavi di collegamento ed una chiavetta USB.
    Drone possibile sotto la totale responsabilità del pilota e in completo accordo alle policy locali, che dovranno essere conosciute ed accettate preventivamente. Ogni eventuale tipo di autorizzazione andrà richiesta in congruo anticipo, non saranno permessi voli in violazione alle Normative locali.

Clima, documenti e consigli utili:

  • CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Il Laos si trova nel sud-est asiatico nella zona tropicale. Ottobre è considerato uno dei periodi migliori per visitare il Laos: è la fine dell’estate con piogge occasionali e cielo prevalentemente sereno. La temperatura media è intorno ai 30°C, ci si possono aspettare temperature più fresche nelle zone montuose. Sono consigliati indumenti leggeri per il giorno, camicie sportive, scarpe confortevoli (tipo scarponcino da montagna), un maglioncino ed una giacca, soprattutto per la sera.

    SANITARIO (extra Covid) Per questo viaggio fotografico non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, è consigliabile portare con se i principali medicinali soprattutto per prevenire eventuali problemi intestinali. Possono essere utili degli integratori salini, spray per le zanzare e crema solare. Non sono previsti grossi sforzi fisici né trek impegnativi.

    VISTO: necessario il visto turistico con validità 30 giorni, può essere ottenuto anche all'arrivo. Per abbreviare le formalità all'arrivo si consiglia di richiedere il visto online accedendo al sito del Ministero QUI

Importante:

  • LE NOSTRE POLICY PER PARTIRE IN SICUREZZA
    Tutte le informazioni sulla situazione in Laos si trovano al link VIAGGIARE SICURI del Ministero degli Esteri. L'iscrizione al viaggio prevede l'accettazione implicita integrale delle policy vigenti. Eventuali significative modifiche a queste policy in data successiva alla sottoscrizione del viaggio che rendessero di fatto impossibile la partecipazione potranno dare diritto alla cancellazione gratuita da parte dei partecipanti e al rimborso integrale dell'acconto versato. In caso di improvvisa cancellazione sono previste ampie polizze Covid-risk. Se il fotografo indicato non fosse disponibile il viaggio si terrà con altro professionista.

    TURISMO RESPONSABILE: “Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture. Il turismo responsabile riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Opera favorendo la positiva interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori.”

Come prenotare:

  • 1. acconto € 295 a Princess Tour a titolo di iscrizione. L'acconto di iscrizione è interamente rimborsabile in caso di cancellazione del viaggio oppure impossibilità a partecipare causa restrizioni internazionali nuove, diverse ed imprevedibili al momento della sottoscrizione.
    2. acconto € 600 a Princess Tour alla conferma del viaggio e prenotazione voli.
    Saldo a Princess Tour a 40 gg dalla partenza.
    Tutte le coordinate bancarie verranno fornite direttamente su richiesta.


In viaggio con:

Alessandro Vannucci

Vai al profilo

Contattaci

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nuove iniziative di Namaa Travel Photography? Lasciaci il tuo indirizzo eMail, potrai cancellarti in ogni momento.

Informazioni / Iscrizione

Un membro del nostro staff ti rispondera al più presto.


* Campi obbligatori

Dichiaro di aver Letto l'Informativa sulla Privacy ed Accetto le Condizioni.


© 2024 Indaco Web Solutions - Nicola Demegni p.iva 05216900281 - Privacy Policy e Cookie policy -