TANZANIA ETNICA: I MASAI E GLI HADZABE - Viaggio fotografico

Prenota

Descrizione:

  • Parli di TANZANIA e pensi subito ai grandi Parchi e ai safari… esperienze meravigliose, certamente. Esiste anche un’altra Tanzania, meno turistica e meno conosciuta, ma assolutamente affascinante, vera ed emozionante: quella delle etnie e delle popolazioni locali. In particolare parliamo dei MASAI e degli HADZABE, abitanti di queste terre dalla notte dei tempi. Fieri e orgogliosi guerrieri i primi, elusivi cacciatori e raccoglitori dei frutti della Natura i secondi. Parzialmente inseriti nella modernità i primi, totalmente al di fuori i secondi. Affascinanti i primi, affascinanti i secondi.

    Namaa Travel Photography, in collaborazione con Stefano Lotumolo Travel Photographer e Graffiti Spirit to Discover, è orgogliosa di presentare un viaggio etico-etnico-fotografico nella Tanzania dei Masai e degli Hadzabe. Stefano lavora da anni nella zona attraverso una piccola ONG che ha potuto aiutare la comunità locale a costruire una scuola, pozzi per la presa dell’acqua ed altre infrastrutture. Grazie al suo lavoro e alla sua introduzione nella comunità potremo beneficiare di un approccio “dall’interno”, molto diverso dai normali circuiti turistici e potremo fotografare queste comunità nella loro forma rimasta più autentica.
    Scrive Stefano nel suo programma: “Passeggeremo nella savana, incontrando villaggi Maasai e cercando di mostrare la reale condizione della popolazione. Mungeremo le capre e le mucche con loro, faremo vedere dove interi nuclei famigliari si abbeverano, andremo a fare il rituale della pioggia all'albero sacro, presenteremo i progetti in atto con la nostra associazione, creeremo ciò che più resta nel cuore dei visitatori, unione e fratellanza!”
    Sarà un’occasione unica per costruire un portafoglio fotografico “d’altri tempi”, oltre ad un’esperienza umana indimenticabile.
    ORGANIZZAZIONE TECNICA: Graffiti Spirit to Discover - Roma


Itinerario:

  • DAY 1
    Volo di linea da Roma/Milano a Kilimanjaro Airport. Pernottamento a bordo. NOTA: per chi avesse voli che arrivano la sera anche tardi possiamo arrangiare transfer e pernottamento ad Arusha.
     
    DAY 2
    Arrivo in Tanzania di prima mattina. Dopo il disbrigo delle formalità doganali ci sarà l’incontro del gruppo con il fotografo e il nostro rappresentante locale. Subito dopo partenza per il Lago Eyasi (ca. 5h) seguendo la Rift Valley. Il nostro obiettivo sarà la tribù degli Hadzabe, i bushman del lago Eyasi. Gli Hadzabe sono un piccolo gruppo etnico di circa 200 famiglie, che vivono spostandosi di continuo alla ricerca di prede e di acqua. Si nutrono degli animali che cacciano con arco e frecce aiutati da piccoli cani e, in assenza di prede, dei frutti del baobab, di bacche, radici, miele selvatico. Non conoscono i concetti di accumulazione e di proprietà, non fanno scorte alimentari e i pochi beni sono a disposizione di tutti. Fino a non molti anni fa non praticavano neppure la sepoltura. Sono l’ultimo esempio di società acefale, anarchiche, piccoli gruppi di uomini erranti, in totale simbiosi con la Natura.
    Passeremo con loro un paio di giorni e di sere, per entrare nella loro fiducia e vivere la loro esperienza: assieme a Stefano potremo entrare nella loro particolarissima comunità ed effettuare un reportage fotografico unico
    Cena e notte in lodge sul posto

    DAY 3
    Intera giornate con la comunità Hadzabe e in fotografia naturalistica attorno al lago Eyasi e ai suoi meravigliosi fenicotteri
    Cena e notte in lodge sul posto
     
    DAY 4
    Prima colazione al Lodge. Partenza per Mukuru e la comunità Maasai (ca 5h). Lungo la strada sosta fotografica al lago Manyara e ai suoi fenicotteri.
    Possibile game drive safari al piccolo ma estremamente affascinante Lake Manyara National Park (non incluso).
    Scrive Lonely Planet: “Il Lake Manyara National Park è uno dei parchi più piccoli e sottovalutati della Tanzania, ha una vegetazione molto varia, tratti di savana, paludi e foreste di sempreverdi - ben 11 ecosistemi in tutto. Inoltre, i mammiferi che vivono nel parco costituiscono una delle maggiori densità di biomassa al mondo. Spesso si possono avvistare elefanti, ippopotami, zebre, giraffe, bufali, gnu, antilopi d’acqua, antilopi saltarupe e dik-dik. Nel parco vivono anche leopardi, iene e i famosi leoni che si arrampicano sugli alberi”
    NOTA: il safari è possibile proprio perché il parco è relativamente piccolo, in ogni caso cambierà il timing della giornata. La partecipazione al safari è facoltativa e verrà confermata con un minimo di adesioni. (v. Voce NON INCLUSO)
    Arrivo e sistemazione al Mukuru Eco Tented Camp.
     
    DAY 5
    Giornata con la comunità Maasai: staremo con loro, entreremo nelle capanne e li fotograferemo nelle loro attività quotidiane. Passeggeremo nella savana con loro, andremo a prendere l’acqua, mungeremo le mucche e le capre e parteciperemo ad alcuni loro riti sacri, rito dell’Orrpul con i guerrieri. Ma visiteremo anche le scuole, costruite grazie alla collaborazione con la ONG di Stefano.
    Nel pomeriggio spostamento al Camping al Baboon Campsite, cena e pernottamento 

    DAY 6
    Prima colazione al Camp. Partenza per la montagna sacra Ol Doinyo Landare, 2100 metri sul livello del mare, dove potremo assistere al rituale della pioggia. Pranzo in cima alla montagna o al camp. Rientro nel pomeriggio e spostamento al Mukuru Eco Tented Camp.
    Cena e pernottamento al Mukuru Eco Tented Camp.

    DAY 7
    Prima colazione al Camp. Partenza per Engare Nanyuki per visitare l’animato mercato settimanale e l’ecolodge Africa Amini. Rientro nel pomeriggio.
    Cena e pernottamento al Mukuru Eco Tented Camp 

    DAY 8
    Prima colazione al Camp. Partenza per un fotosafari nel Parco di Arusha.
    Scrive Lonely Planet: “L’Arusha National Park, pur essendo uno dei parchi nazionali più piccoli della Tanzania (322 kmq), è uno dei più belli e paesaggisticamente vari del circuito settentrionale. Il parco è dominato dalla mole del Mount Meru con un cratere spettacolare. La maggior parte dell’Arusha National Park è ricoperta da foreste, la fauna selvatica del parco è molto abbondante e nonostante la fitta vegetazione avrete ottime probabilità di riuscire ad avvistare zebre, giraffe, antilopi d’acqua, stragelafi striati, antilopi saltarupe, dik-dik, bufali, ippopotami, elefanti, leopardi, cefalofi rossi e colobi bianchi e neri. A causa del bracconaggio, l’area non ospita né leoni né rinoceronti. Seguendo Park Rd raggiungerete il Cratere di Ngurdoto e successivamente i Momella Lakes, ottimi luoghi in cui è possibile avvistare la fauna selvatica. I sette Momella Lakes sono alimentati da corsi d’acqua sotterranei, le loro acque sono poco profonde e ad alto contenuto alcalino, e attirano un’ampia varietà di uccelli acquatici, in particolari i fenicotteri. A causa dei differenti contenuti minerali, ciascun lago ospita una diversa specie di alghe, ognuna della quali conferisce all’acqua un colore diverso”
    Possibile safari a piedi su richiesta: numerosi sentieri passano sotto il Meru o costeggiano il bordo del Cratere di Ngurdoto, altri ci si inoltrano. Su richiesta forniremo l’elenco completo dei Trek possibili. NOTA: non conoscendo la partecipazione ai vari trek non è garantita la presenza del fotografo con tutti, per evidenti motivi.
    Pranzo a picnic nel parco. Al termine, rientro al Mukuru Eco Tented Camp. Cena e pernottamento.

    DAY 9
    Prima colazione al Camp. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro per l’Italia. Fine servizi sul campo. Pernottamento a bordo.

    DAY 10
    Arrivo in Italia in mattinata

Tipologia:

  • Viaggio fotografico

Incluso:

  • Accompagnamento e supporto fotografico di fotografo professionista italiano.
    Tour in veicolo 4x4 per fotosafari da 7 posti (6 posti passeggero finestrino garantito) con driver professionista parlante inglese.
    Assistenza in arrivo e partenza ad Arusha (personale parlante inglese).
    Tutti i pernottamenti e i pasti nei lodge/camps indicati o similari.
    Tutti gli ingressi a parchi e musei (eccetto i facoltativi).
    Assicurazione medico / bagaglio di gruppo.
    Revisione e tutorial sugli scatti in loco e successivamente al viaggio su piattaforma Zoom condivisa.

Non Incluso:

  • Il volo internazionale.
    Il visto d'ingresso in Tanzania (online e-Visa)
    L'assicurazione annullamento viaggio.
    Le bevande ai pasti.
    Le spee personali, le mance e le gratuità.
    Tutto quanto non indicato alla voce “il prezzo include”

Pernottamento:

  • Sistemazione in lodge e tented camps. Il costo incluso di colazione è in camera doppia.
    Camera/tenda singola su richiesta ove disponibile. Supplemento EUR 240.
    NOTA: la scelta della tipologia di camera rimane una prerogativa del cliente, fatta salva la disponibilità e le disposizioni della Autorità Sanitarie, che avranno sempre la precedenza.
    La richiesta di camera doppia da parte di viaggiatori singoli si intende salvo disponibilità e possibilità di trovare un compagno/a.

Trasporti:

  • Veicoli 4x4 per fotosafari da 7 posti (6 posti passeggero finestrino garantito) con driver professionista parlante inglese.

Attrezzature:

  • Per questo viaggio non è richiesto un particolare livello fotografico ed è possibile partecipare con qualsiasi tipo di attrezzatura. Tuttavia per ottenere i risultati migliori, consigliamo la conoscenza di base per l’utilizzo di una macchina fotografica e un corredo minimo costituito da un corpo macchina digitale con obiettivi intercambiabili: tutte le focali da 18/20 mm a 200mm saranno utilizzate. E’ inoltre consigliabile essere muniti di un buon treppiede, batterie di scorta (power bank utile) ed uno zaino fotografico per il trasporto dell’attrezzatura. Non dimenticate di portare con voi le schede di memoria, il caricabatterie, i cavi di collegamento ed una chiavetta USB.
    Con noi non sarà più necessario il computer portatile: tutte le review scatti verranno effettuate successivamente al viaggio direttamente con il fotografo su piattaforma Zoom

Clima, documenti e consigli utili:

  • VACCINAZIONI E CONSIGLI SANITARI : Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, è consigliabile portare con se i principali medicinali soprattutto per prevenire problemi intestinali, unitamente ad antibiotici ad ampio spettro. Utili degli integratori salini, spray per le zanzare e crema solare ad alta protezione.

Importante:

  • COVID-19: LE NOSTRE POLICY PER PARTIRE IN SICUREZZA
    Tutte le informazioni sulla situazione Covid in Tanzania si trovano al link VIAGGIARE SICURI del Ministero degli Esteri.
    L'iscrizione al viaggio prevede l'accettazione implicita integrale delle policy vigenti.
    Eventuali significative modifiche a queste policy in data successiva alla sottoscrizione del viaggio che rendessero di fatto impossibile la partecipazione potranno dare diritto alla cancellazione gratuita da parte dei partecipanti e al rimborso integrale dell'acconto versato.
    In caso di improvvisa cancellazione sono previste ampie polizze Covid-risk. Se il fotografo indicato non fosse disponibile il viaggio si terrà con altro professionista.

Come prenotare:

  • 1. acconto € 250 a Namaa Travel Photography all'iscrizione. L'acconto di iscrizione è interamente rimborsabile in caso di cancellazione del viaggio oppure impossibilità a partecipare causa restrizioni internazionali nuove, diverse ed imprevedibili al momento della sottoscrizione.
    2. acconto € 500 a Graffiti Spirit to Discover alla conferma del viaggio e prenotazione voli.
    Saldo a Graffiti Spirit to Discover a 40 gg dalla partenza.
    Tutte le coordinate bancarie verranno fornite direttamente su richiesta.

Contattaci

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nuove iniziative di Namaa Travel Photography? Lasciaci il tuo indirizzo eMail, potrai cancellarti in ogni momento.

Informazioni / Iscrizione

Un membro del nostro staff ti rispondera al più presto.


* Campi obbligatori

Dichiaro di aver Letto l'Informativa sulla Privacy ed Accetto le Condizioni.


© 2023 Indaco Web Solutions - Nicola Demegni p.iva 05216900281 - Privacy Policy e Cookie policy -